Filastrocca della mamma social: Mamma ha l’inFluencer

486 Views 0 Comment
filastrocca-della-mamma-social

La filastrocca della mamma social è nata per caso, dopo un periodo in cui mi son resa conto che qualcosa con i social, mi stava sfuggendo di mano.
Quindi la dedico a me, ma anche a tutte voi Fuori di Mamma: riprendiamoci il nostro tempo fra un selfie e l’altro.

Sia ben chiaro, la filastrocca della mamma social non vuole demonizzare l’uso delle tecnologie o dei Social, che sono ormai parte integrante della nostra vita (approfondisci qui): vuol essere invece solo uno spunto di riflessione, perché, come in ogni cosa, occorrono limiti e buonsenso.
Ai posteri l’ardua sentenza…

Mamma ha l’influencer

Cheese, click e click ancora
sento suoni di buon ora,
apro gli occhi ed è mattino
zitto sbircio un pochettino,
nella luce un po’ sfocata
scorgo lei già affaccendata:
con lo smartphone fra le mani
ma lo sa che è già “domani”?

Non so proprio cosa fare
lei si sta per ammalare!
Mi sorride e poi mi parla
intanto poi continua a farla:
una foto eccezionale
in cucina a preparare!
La colazione è lì che aspetta
che la foto sia perfetta.

Ne fa una anche al suo piatto
che compone assai artefatto,
ne fa una al mio pigiama
mentre dice che mi ama.
Poi mi tocca anche i capelli
e fotografa anche quelli,
in un attimo è già in rete
ed io fremo per la sete.

Ogni istante è un’occasione
per far video a profusione,
ogni uscita o anche al mare
un bel selfie da inventare!
Dice “aspetta un attimino”
e già agita il ditino:
scorre fluido sullo schermo
mentre io rimango fermo.

filastrocca-mamma-social


Io son lì assai perplesso:
il suo tempo dove l’ha messo?
Il suo sguardo è sempre basso
non reagisce manco al chiasso,
o al frastuono di una risata
perché è troppo concentrata
e se le faccio una domanda
“a più tardi” mi rimanda.

L’ inFluencer ha l’influenza
e la sua è presente- assenza
“insta”, “tagga e condivide”
son parole sempre udite
Whatsapp, Facebook e pure posta
e lei scatta senza sosta:
per finire nella rete
come i pesci che hanno sete.

Questa brutta malattia
non vuol proprio andare via!
Ho chiamato anche il dottore
mi ha risposto con orrore:
“tanti adulti son malati
e anche i figli son segnati,
è una macchia che dilaga
e sulla cura non si indaga”.

Ho chiamato i miei amichetti
anche loro han sospetti
che le mamme son malate
tutte sempre indaffarate.
Già si acchittano anche in bagno
in pose più da uomo ragno
con lo sfondo della doccia
e la bocca a di chioccia.

filastrocca-mamma-influencer

Social mamma è sempre pronta
a lasciare la sua impronta
fare foto è divertente
e capisco ciò che sente,
ma qualcosa le è sfuggito
e tutto il resto ha bandito.

Oggi perde tante cose
per far foto strepitose.

Non riesce più a godere
del più piccolo piacere
controlla i like costantemente
ma non parla con la gente.
Non vede più il fiore sbocciato,
vede soltanto se han “repostato”,
se il suo video è già virale:
lei che è social -asociale.

Poi un giorno mi ha guardato
senza schermo mi ha sfiorato
e di colpo si è svegliata
che meraviglia: “sei tornata?
Ha capito che sto crescendo
e che il tempo sta sfuggendo
e che se è bello condividere
è assai più bello vivere…

POI OVVIAMENTE ABBIAM FATTO UNO SCATTO
E IMMORTALATO QUESTO BEL FATTO!

Marika Maino

#fuoridimamma

0 Comments

Leave a Comment